Questo sito utilizza i cookie che ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi acconsenti all'uso dei cookie.

Abelardo Albisi (1872 - 1938)
DIVERTIMENTO N. 7
per flauto, oboe, clarinetto e fagotto


€ 45,00


Preloader

Abelardo Albisi (1872 - 1938)                                                                                                                             

DIVERTIMENTO N. 7

per flauto, oboe, clarinetto Sib e fagotto

 

PARTITURA E PARTI

 

 

Collana: Fiati, F.21
Curatore: Claudio Paradiso
Anno edizione: 2021
Rilegatura: spillatura
N. Catalogo:
V. 625 M.
ISMN:
979-0-52015-624-4

 

 

Abelardo Ernesto Albisi (Cortemaggiore, 14.VI.1872 – Ginevra, 11.I.1938) entrò nel 1882 alla Regia Scuola di musica di Parma, dove studiò flauto con Luigi Beccali e Paolo Cristoforetti diplomandosi nel 1890. L’anno dopo fu in Brasile in una compagnia di opere diretta da Arnaldo Conti, la cui orchestra era costituita nella quasi totalità da parmigiani. Nel giugno del 1896, mentre suonava a Saint Moritz, fu segnalato da Toscanini come elemento da chiamare per l’orchestra di Torino. Dal 1898 fu primo flauto nell’Orchestra del Teatro alla Scala, distinguendosi come solista assieme alle maggiori celebrità vocali.