Questo sito utilizza i cookie che ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi acconsenti all'uso dei cookie.

Mario Pilati (1903 - 1938)
DIVERTIMENTO
per ottoni

Preloader

Saverio Mercadante (1795 - 1870)

L’AMORE – Sinfonia a grand’orchestra (1861)                                                         

PARTITURA E PARTI

 

Collana: Orchestra, Or.09
Curatore: Gabriele Mendolicchio
Anno edizione: 2021
Rilegatura: brossatura
N. Catalogo:
V. 615 M.
ISMN:
979-0-52015-614-1

 

L’amore/ Sinfonia a grand’Orchestra non è contrassegnata da numerazione ed è opera della maturità datata, secondo catalogazione, nell’anno 1859; articolata in due principali episodi senza soluzione di continuità si apre con solenne introduzione presaga di forti contrasti (Andante 9/8, Re magg.). Assai ricca la tavolozza orchestrale per i soli strumentali, il pizzicato degli archi, il ritmico staccato dei legni, la contrapposizione degli ottoni con un ruolo spiccatamente solistico. Il passaggio tonale improvviso da maggiore a minore (Allegro agitato 2/2, re min./Re magg.) conferisce un potente senso drammatico accentuato dal frenetico pulsare ritmico. Tensione e distensione si avvicendano in modo magistrale con spunti tematici di sereno melodizzare fino alla grandiosa stretta finale.