Questo sito utilizza i cookie che ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi acconsenti all'uso dei cookie.

Ricordàno De Stefani (1839 -1904)
DIVERTIMENTO SU I LOMBARDI DI VERDI
per oboe e pianoforte


€ 25,00


Preloader

Ricordàno De Stefani (1839 - 1904)

DIVERTIMENTO PER OBOE CON ACCOMP.TO DI PIANOFORTE SOPRA MOTIVI DELL’OPERA I LOMBARDI DI VERDI 
per oboe e pianoforte

 

 

Collana: Oboe, OB.11
Curatore: Gabriele Mendolicchio
Anno edizione: 2020
Rilegatura: spillatura
N. Catalogo:
V. 531 M.
ISMN:
979-0-52015-530-4

 

 

Ricordàno De Stefani (Parma, 8 maggio 1839 – ivi, 3 marzo 1904) alunno interno della Regia Scuola di musica di Parma, studiò oboe con Luigi Beccali (1809-1886) ed armonia con Giovanni Rossi (1828-1886). Il Divertimento/ per/ Oboe/ con/ accomp.to di Pianoforte/ sopra motivi dell’opera/ I Lombardi/ di Verdi/ composto da/ Ricordano De-Stefani porta la dedica “All’esimio Prof. Giacomo Mori” quale omaggio al grande oboista ed amico scomparso nel 1861. La composizione è presumibilmente databile intorno a questo periodo poiché appare nel Catalogo Ricordi del 1864 mentre è assente in quello del 1855. La composizione, parafrasi dei motivi dell’opera verdiana ebbe un discreto successo e venne più volte interpretata durante gli intermezzi delle opere presso il Regio Teatro di Parma dallo stesso De Stefani orchestrale…dalla prefazione