Questo sito utilizza i cookie che ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi acconsenti all'uso dei cookie.

Giacomo Mori (1810 -1861)
FANTASIA
sopra motivi della Norma op. 2a
per oboe e pianoforte


€ 25,00


Preloader

Giacomo Mori (1810 - 1861)

FANTASIA SOPRA MOTIVI DELLA NORMA CON
ACCOMP.TO D’ORCHESTRA O PIANO FORTE OP. 2A
per oboe e pianoforte

Collana: Oboe, OB.05
Curatore: Gabriele Mendolicchio
Anno edizione: 2018
Rilegatura: spillatura
N. Catalogo:
V. 469 M.
ISMN:
979-0-52015-468-0

Giacomo Mori (Parma, 27 novembre 1810 – ivi, 18 gennaio 1861) figlio d’arte di Pasquale, professore di corno da caccia presso la Ducale Orchestra di Parma, studiò oboe presso la Regia Scuola di Musica con Gaetano Beccali (1775-1845) e clarinetto con Francesco Guareschi (1780-1852). La Fantasia di Mori per oboe ed orchestra o pianoforte su motivi di Norma di Vincenzo Bellini esibisce nelle variazioni straordinaria vena inventiva, grande agilità dell’oboe e padronanza assoluta del cromatismo. In linea con la poetica di molti virtuosi strumentisti-compositori dell’Ottocento, il tema operistico è il pretesto di mirabolanti variazioni intercalate dal Tutti orchestrale.

Descrizione: pdf.gif